Viaggio

Volo in Antartide

Pin
Send
Share
Send


È da tanto che non volo. L'effetto rimane lo stesso di sempre. È come se quando prendessi l'aereo mi aspettasse un nuovo mondo. Che se, abituato fino a poco tempo fa a prendere l'aereo ogni 15 giorni, produce in me una specie di effetto "flex" che mi fa addormentare non appena decollo e mi sveglio non appena atterro il carrello di atterraggio sulla pista.

Dalla prima ora non ho potuto fermarmi, rivedere e rivedere ciò che mille volte ho visto durante l'ultimo mese. Tanti addii (grazie Raquel e Cia, Natalia, Juve, Ruth, Josy, i miei genitori, la nonna, Miriam, Errante, ecc ...) Sì, ho tutto. Finalmente è tempo di uscire dalla porta e fai la prima attesa all'aeroporto in compagnia di una persona speciale che ha un caffè (2,25 euro) (e ti auguro un caloroso "ci vediamo dopo") ...



Le procedure a Madrid rimangono le stesse di sempre. Cammina da T3 a T1. Lamina la valigia (!! 6 EURO !!). Fai una fila infinita (! Incredibile, 5 ore dopo l'imbarco c'era una coda che lasciava Aerolineas Argentinas !!). Passa il controllo delle borse (quelle spiacevoli di turno che volevano farmi rimuovere il trekking e mi sono rifiutato fino a quando fischio, ahah) e controllo del passaporto.



Ora sono qui, a prendere il tempo per prendere l'aereo delle Aerolineas Argentinas che posso quasi toccare (è un enorme 747-400), prendere un cacaolat (1,20 euro) e fare le ultime chiamate ai parenti.

È un viaggio diverso. Ho un certo rispetto per lui, come ha detto oggi ad Antogal. Ma è un viaggio che è riuscito a svegliarmi nei miei "quei nervi" che avevo perso viaggiando. Ma come spiegherò, questo viaggio non è altro che uno sfondo per trasmettere ciò che ho scoperto negli ultimi mesi, il viaggio migliore.


Bene, tra mettere alcune foto e altre sono riuscito a passare del tempo. Un ultimo panino al prosciutto e un'acqua prima dell'imbarco (7,65 EURO). !! Joerrr! La coda è già formata? Ma se rimane ancora 1 ora e mezza. C'è fretta?



Alle 22'25 l'aereo era già sorvolando il cielo di Madrid Dirigendosi verso la nuova avventura. Un aereo che ha lasciato qualcosa a desiderare in termini di divertimenti (non avevo una TV individuale, non avevo film - nessuno in tutto il volo - ...), per quanto riguarda i pasti (una cena orribile) ma tuttavia, per fortuna, mi ha toccato un posto vicino al finestrino di fronte a tutto, che mi ha permesso di dormire sonni tranquilli. E quelli di voi che mi conoscono, già sapete che mi addormento su uno spiedino ... quindi è stata la cena, copre la scheda d'ingresso che ci è stata distribuita e ... ZzZzZzZzZz. Ci vediamo domani. Tranquillo. Sto bene e starò bene, lo prometto.


Isacco, sorvolando l'Oceano Atlantico

SPESE DEL GIORNO: 17.10 EURO

Video: Perchè non si sorvola l'Antartide? (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send