Viaggio

I nostri mercati preferiti di Londra

Pin
Send
Share
Send


31 maggio 2011, cade un nuovo mese. Mese 6. Tic tac. Riflettendo sulle esperienze future, lasciandosi alle spalle la città fantasma di Rasafa, lo consideriamo tipo di fughe Possiamo fare nella seconda parte del semestre dell'anno, quando cadrà quell'imponente viaggio (il cui concorso / club inizierà a breve) dal 29 luglio al 29 agosto.

il giornata di shopping a Guangzhou Ha sollevato in noi un modo particolare di pensare. Fughe romantiche, scappatelle gastronomiche, fughe culturali, fughe rilassanti ... mmm ... !! fughe di shopping !!


Dobbiamo riconoscere che non siamo entusiasti di entrare nelle strade o nei centri commerciali per passare ore a fare la spesa (shopping, artigianato o cibo) e, per questo, a volte consideriamo come fare un simile compito in modo divertente .

Anche se è vero, una vacanza di 3 o 4 giorni difficilmente può essere troppo lontana per permetterci di adattarci a un budget ragionevole e rimanere, quindi Guangzhou sarebbe esclusa. Pensiamo ai mercati ... chi non associa La Baquería a Barcellona? O Capali Karsisi a Istanbul, Porta Portesee a Roma, Khan El Kalili al Cairo, il sentiero per Madrid, le pulci a Parigi, Orchand St a New York, San Telmo a Buenos Aires ...? Anche se di tutti loro, senza dubbio, una città che genera passioni per noi come ai mercati è ... !! LONDRA !! e il numero di voli per Londra grazie alle compagnie Low Cost e precedenti visite nel Fuga di Londra 2007 o il recente Fuga a Stonhenge e Bath 2011 Hanno sollevato il nostro desiderio di ripetere.



Lo sono senza dubbio Mercato di Candem e Portobello Road, quelli che consentono di mescolare viaggi di shopping turistico e luoghi tradizionali della vita quotidiana, quelli che rappresentano la migliore opportunità per trovare le stranezze, mangiare bene e comprare anche a buon mercato.

Mercato di Candem, che abbiamo già visitato quello GIORNO 3 di la fuga a Londra 2007, è forse il mercato per eccellenza di Londra. Si trova a nord della capitale ed è ben collegato con la fermata della metropolitana. Ha tutti i tipi di oggetti, anche i più vari (copri WC con facce, comandi per il controllo di uomini o donne, barre di "prodotti semi-legali", camicie "geek" o abiti dei più "sinistri").

Il momento migliore per arrivare è domenica, quando si trovano la maggior parte degli stand di abbigliamento e calzature, così come una strada trasformata in un quartiere curioso ...




... in un mercato colorato e un'incredibile animazione, piena di turisti e gente del posto, con tanto trambusto che l'esperienza diventa un ricordo.




Portobello Road, A nord di Notting Hill, è il secondo mercato più conosciuto. Il giorno di punta è sabato, quando apre dall'alba fino alle cinque del pomeriggio.

Qui, oltre ad abiti e oggetti di seconda mano, puoi trovare bancarelle antiche e negozi di artigianato assolutamente pittoreschi

Covent Garden, che abbiamo anche visitato il GIORNO 3 dei nostri Fuga a Stonehenge e Bath 2011È forse il nostro posto preferito. Qui puoi respirare un'atmosfera molto speciale, che mescola la vita cosmopolita della città, i ristoranti e gli artisti di strada, con tutti i tipi di negozi e centri ricreativi. Rimane aperto da martedì a domenica, essendo l'ultimo giorno della settimana il più affollato.



Ma Londra ha ancora di più, perché la capitale britannica ha più di !! 350 mercati! tra cibo, oggetti d'antiquariato, vestiti, fiori o artigianato. Si potrebbe passare un mese a visitare le aree dello shopping di Londra.

I MERCATI DI LONDRA PIÙ CONOSCIUTI:

Alfie's Antiques Market, antiquari (dal martedì al sabato)
Mercato ittico di Billingsgate,
pesce e frutti di mare (dal martedì alla domenica)
Borought Market,
Cibo (venerdì e sabato)
Mercato di Brick Lane,
seconda mano in generale (domenica)
Mercato di Candem,
tutti i tipi di articoli (domenica)
Mercato di Covent Garden,
Frutta, verdura, vestiti, gioielli, regali ... (dal martedì alla domenica)
London Silver Vaults,
argento antico (lunedì e sabato)
Mercato di Old Spitalfields,
oggetti unici di giovani artisti, gioielli ... (dal lunedì al venerdì e la domenica)
Sottoveste Lane,
vestiti, giocattoli ed articoli elettronici economici (domenica)
Portobello Road,
tutti i tipi di articoli (sabato)
Mercato di Smithfield,
carne (dal lunedì al venerdì)

Puoi vedere tutti questi e molti altri sulla seguente mappa (distribuzione su Internet, non fatta da te), che dà un'idea globale della loro posizione

Sarà prima piuttosto che quando cariceremo qualche "chilo nel portafoglio" (in molti stand non accettano carte di credito), scarpe comode e approfittiamo di quel fine settimana di tempo soleggiato e buone temperature, per avventurarci in quella vacanza all'insegna dello shopping per Londra che inizia a chiamarci così tanto. Una città, un mercato. E la prossima avventura, in quale città?


Isaac e Paula, di Londra (Regno Unito)

Video: L'influenza Italiana nei Mercati a Londra. VLOG #02 (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send