Viaggio

Amarapura e le antiche città di Mandalay

Pin
Send
Share
Send


Mingalaba (Ciao) !!! Siamo stanchi, stiamo per andare a letto. Oggi vale la pena raccontare la giornata, come una storia. È stata una giornata molto speciale! Fino ad ora siamo rimasti molto sorpresi dalla più grande pagoda del sud-est asiatico a Yangon, dall'incredibile esperienza del Golden Rock, dalla tranquilla giornata di Mingun e da alcune serie di templi, ma dopo aver visto molti, preferiamo altre esperienze, come continuare a convivere con la gente ... è davvero adorabile.

La giornata è iniziata presto, dopo colazione ci siamo diretti verso Amarapura, a sud-est di Mandalay. Oggi visiteremo le antiche città di Mandalay. Una vera bellezza.

Amarapura si trova nei dintorni di un grande lago chiamato Taunghthaman. Anche se la prima cosa da vedere è stata andare a vicino monastero, che alle 10:30 sono offerte dei monaci, che oggi è stato un giorno di culto, e dopo la richiesta popolare di vedere la "calvizie" è stata una buona opportunità. Volevi la calvizie?




Prendi la raccolta della calvizie. Mauxi e Fatima saranno felici, ahah.




Come abbiamo sempre fatto, e abbiamo preso l'aglio per dare loro il riso da soli, jijiji ... Immagini meglio di niente ...


Da lì, con l'entusiasmo di integr ... beh, siamo onesti, è stato quello di dare soldi alle ragazze e entrare in un negozio di seta e cotone e daglielo. Al momento, sto racchiudendo una maglietta del birmano occidentale con una faccia di melonceta. Comunque ...

La destinazione successiva era il Sagaing Hill, sede di oltre 500 stupa, monasteri e conventi, dove vanno i buddisti quando sono stressati (conosci quelli delle opere ... jiji). Guarda solo a monaco "stressato" (Anche se penso che sia colpa nostra, ahah)



Inoltre, ci sono splendide viste sull'intera riva del fiume Ayeryarwady. È un posto tranquillo, pieno di vegetazione. I bello!



La giornata era appena iniziata e il più grande doveva ancora venire. Prendiamo la strada per Ava (Inwa), che è isolato dalla terra, quindi siamo arrivati ​​attraverso una piccola barca e appena siamo arrivati ​​abbiamo colto l'occasione per mangiare qualcosa.



Ava, disconnesso dalle strade da fiumi e canali era la capitale del regno birmano molto tempo fa. La vita di tutta Ava è una città affabile, con cabine con tetto di paglia, con abitanti dei villaggi che solcano la terra e si bagnano accanto agli stupa in rovina. L'unico mezzo di trasporto è la vecchia carrozza a cavalli





Questa città potrebbe essere perfettamente in una storia. È un posto idilliaco e tranquillo, in cui si respira la pace. Eravamo nella carrozza a cavalli e la gente ti salutava con la mano. Sembrava preso dal signore degli anelli, il paese degli Hobbit o qualunque sia il suo nome. È stata una vera gioia essere lì. Approfittiamo del pomeriggio per visitare un vecchio tempio di legno, alcune rovine di quando era la capitale del vecchio regno e un tempio di mattoni dove ora vivono solo i pipistrelli.



Un'altra attrazione dell'isola è stata la vista della "torre di Pisa" in Birmania, una torre appoggiata al terremoto che ha colpito la zona 4 secoli fa, così come un altro bellissimo tempio.



Abbiamo lasciato l'isola triste, pensando che stavamo lasciando quella storia in cui eravamo entrati ed è stato allora che abbiamo scoperto che le sorprese, come in tutte le storie, finiscono. Il meglio doveva ancora venire. L'altro giorno abbiamo detto che abbiamo visto uno dei tramonti più belli che avessimo mai visto da Mandalay Hill. Penso che sia dietro. Noterai quando vedrai queste foto in uno dei luoghi più ammirevoli probabilmente in tutta la Birmania. il Ponte U Bein, ad Amarapura, di nuovo a Mandalay, è un ponte in teak lungo oltre 1,2 km, il più grande del mondo e attraversa il lago Taungthaman.




È un ponte pieno di vita, pescatori che gettano il gancio nell'acqua dalla stessa acqua, gente del posto che ritorna in bicicletta in città e bambini che vendono collane e altri oggetti. Attraversammo il ponte e decidemmo di tornare su una barca a remi, guardando il tramonto sul ponte.




La piccola barca quasi crolla, ma questa è un'altra storia, hehe, che non colpisce in questa storia (ma il pozzo del vogatore che attirò acqua ai cubazos). Le immagini in questo caso valgono il loro peso in oro.







Ci siamo dimessi pensando che uno dei tramonti più belli che avremmo visto fosse partire ...



Già tornati alla realtà, siamo andati a cena a Little Bit Of Mandalay, un luogo curioso di Mandalay, specialista in cibo birmano e cinese. Approfitta e porta via gli stracci birmani di giorno, ahahah.

A volte ci capita di iniziare a credere che non ci sia nulla poiché ci sorprende. È in quei momenti, quando viaggi, quando ti rendi conto di quanto poco sappiamo, quanto è piccolo il nostro mondo, le nostre vite e la nostra routine e le sorprese che ogni piccolo dettaglio può contenere. La Birmania è un paese molto diverso da quello occidentale, da quello musulmano ... è il riempimento perfetto per una palla di Natale di cristallo. L'ambiente perfetto per una storia di Natale in cui molte persone non credono ... giusto?


Isacco, di Mandalay (Myanmar)

SPESE DEL GIORNO: $ 25 (circa 20eu) e 56.900 MMK (36,50eu)

Pin
Send
Share
Send