Viaggio

Perché viaggiare in Antartide?

Pin
Send
Share
Send


Da quando ero piccolo, ogni volta che usciva un rapporto su un animale o una spedizione, ero sbalordito guardando la TV e pensavo a me stesso ... chi poteva essere lì.

Chi non ha mai sognato di calpestare il continente bianco?

Non sono poche le volte che ho consultato le informazioni su Internet di grandi crociere che durante tutte le stagioni estive hanno attraversato le acque ghiacciate della penisola antartica con alcune privilegiate. Quindi, per curiosità, ho guardato i prezzi e ho visto $ 8.000, $ 10.000 o fino a $ 15.000 per 11 o 12 giorni ... e avevo i capelli raccolti. Tuttavia, il mio salvadanaio ha continuato a crescere, con l'illusione che un giorno sarebbe stato possibile.

La decisione di intraprendere tale avventura deve essere presa da molte viste: dal personale, dall'economico e dal sentimentale

Dal punto di vista personale, Ho trovato il momento in cui per vari e vari motivi ha chiuso CHAVETAS 2.0. È stato un momento in cui la mia vita ha dovuto girare di 180 ° e la situazione mi ha permesso di intraprendere qualsiasi avventura, anche da solo.

Dal punto di vista economico, il mio salvadanaio era cresciuto, ma ciò non significava erogare ingenti somme di denaro per andare su ... una crociera. Odio le crociere. Non è l'idea che ho avuto per questo viaggio. Avevo bisogno di qualcosa di diverso, qualcosa di più spedizione. Sapevo già di cosa avevo bisogno ... HO BISOGNO DI UNA NAVE DA SPEDIZIONE con trekking, atterraggio, escursioni e interazione (senza "contaminare") con l'ambiente il più possibile

Dal punto di vista sentimentale, il corpo mi ha chiesto un'avventura come quella. Devo guardare il deserto del Gobi, il Tibet o qualche altra mia paranoia ... ma questo è quello che stavo cercando. Esattamente questo ... L'ANTARCED.


Ma la decisione non sarebbe stata presa se non avesse mai ricevuto quella chiamata. Yolanda, di Tuareg Travel (a cui sarò eternamente grato), mi ha dato la possibilità di ottenere un biglietto per questa spedizione. Viaggi tuareg Ha prezzi speciali con una delle due grandi compagnie che attraversano questa penisola antartica, la Spedizione oceanica. L'altro è Quark Expedition. La riduzione dei prezzi rispetto agli ufficiali (che erano circa $ 6.000) sono considerevoli e mi ha persino dato la possibilità di fornire servizi a terra, prenotazioni di alloggi o tutto ciò di cui avevo bisogno. Se non fosse stato per lei e per quella chiamata, non sarei qui.

Un'altra cosa importante è che oltre a NON ESSERE UNA CROCIERA e ad adempiere al 100% con le mie "preghiere", è l'unica SPEDIZIONE A PIEDI della stagione ed è più lungo del normale, per un totale di 13 giorni, invece dei soliti 11

il Professor Molchanov (ARTICOLO COMPLETO QUI) è un rompighiaccio (o meglio, un nave da spedizione) Ricerca oceanografica, moderna e confortevole, progettata come una nave rinforzata contro il ghiaccio. Questa nave è stata adattata per il passaggio, quindi è l'ideale per una crociera di spedizione con queste caratteristiche.


Con oltre 70 metri di lunghezza, 12 metri di larghezza, un pescaggio di circa 4 metri, questa nave sposta circa 2.000 tonnellate. Ha due motori diesel da 1.700 cavalli e raggiunge una velocità di 12,5 nodi. Ha un'autonomia di 70 giorni di funzionamento indipendente e detiene il certificato ISM

L'equipaggio è composto da circa 20 persone, entusiaste e con una vasta esperienza nella navigazione tra i ghiacci. I capitani sono esperti riconosciuti nella navigazione polare. I leader della spedizione e relatori internazionali sono specialisti in ambiente artico e questioni ambientali

La barca ha un ampio ponte e buone aree di osservazione all'aperto dal ponte. Un pasto eccellente preparato da chef internazionali viene servito nelle loro sale da pranzo e quegli stessi spazi funzionano come sale conferenze. Altre aree di accesso pubblico alla nave sono un salone e un bar, una piccola biblioteca, un'infermeria e una sauna.


Può anche ospitare 52 viaggiatori in comode cabine triple senza bagno (2), doppie senza bagno (9), doppie con bagno (24), superiori (2) e una suite. Tutte le cabine dispongono di scrivania e spazio per i bagagli.


Le navi trasportano imbarcazioni complete di tipo Zodiac, che sono eccellenti per l'atterraggio e l'osservazione della fauna selvatica in aree accessibili solo.

lunghezza: 71,6 metri (236 piedi)
manica: 12,8 metri (42 piedi)
bozza: 4,5 metri (15 piedi)
Classe di ghiaccio: KM * UL (1) A2
spostamento: 2.140 tonnellate
motori: 2 diesel da 1560 CV
Velocità di crociera: 10-12 nodi
posti: 53 viaggiatori più l'equipaggio.

GUIDE E PERSONALE DELLA BARCA

Al comando della nave è il capitano; Un marinaio professionista responsabile di tutto ciò che riguarda la navigazione. Sono di nazionalità russa; È riconosciuta la professionalità dei capitani russi nella navigazione polare. Al tuo servizio, c'è l'equipaggio che varia a seconda della nave. Nel caso di Molchanov ci sono circa 20 persone.

La spedizione è responsabile di accompagnatore turistico (capo della spedizione), guida professionale che ha una grande conoscenza dell'Antartide e dell'ambiente polare in generale, in tutti i suoi aspetti, storici, geografici, faunistici, ecc. Sono previsti colloqui informativi su tutti questi aspetti.

Queste persone formano il personale della nave, sia per questo viaggio che per altri viaggi simili, di solito sono di nazionalità diverse e la lingua comune a bordo è l'inglese. Spesso, alcuni componenti del personale sono cileni o argentini, il che facilita la questione della connessione con l'equipaggio.

COMUNICAZIONI E CHAVETAS 3.0

Con la nascita di CHAVETAS 3.0, ciò che è migliorato di più è la parte che non vedi. La facilità di caricare e caricare foto, oltre a scrivere storie, mi rende facile passare una giornata con molte foto e una storia abbastanza decente in 30 minuti. Questo grazie a Elias.

All'interno delle nuove funzionalità, è stata implementata l'opzione di pubblicazione via e-mail e poiché la nave ha solo una costosa e-mail satellitare, è stata utilizzata 1 e-mail giornaliera per lasciare la famiglia sola e pubblicare qualcosa allo stesso tempo.


Viaggiare in Antartide non è un viaggio di piacere. Che chiedessero alle spedizioni di Admusen o Scott, o del sofferente Scketelon, all'inizio del 20 ° secolo se la loro sfida fosse semplice. Con questo intendo dire che, sebbene ci sia un'idea indicativa di ciò che vuoi fare, dipenderà molto dalle condizioni climatiche, tuttavia l'idea iniziale (successivamente variata) era di fare qualcosa di simile a questo ...

GIORNO 9 (Ju3 dicembre 2009): imbarco a Ushuaia (16'00)
GIORNO 10 (Vi4 dicembre 2009): Drake Passage
GIORNO 11 (Sa5 dicembre 2009): Drake Passage
GIORNO 12 (Do6 dicembre 2009): Dundee Island - Paulet Island
GIORNO 13 (Lu7 dicembre 2009): Snow Hill - James Ros Island - Seymour Island
GIORNO 14 (Ma8 dicembre 2009): Devil Island - Vega Island
GIORNO 15 (Mi9 dicembre 2009): Gourdin Island
GIORNO 16 (Ju10 dicembre 2009): Astrolabe Island - Graham Land
GIORNO 17 (Ven 11 Dicembre 2009): Cuverville Island - Danco Island
GIORNO 18 (Sa12 dicembre 2009): Neko Harbour
GIORNO 19 (Do13 dicembre 2009): Melchior Island
GIORNO 20 (Lu14 dicembre 2009): Drake Passage
GIORNO 21 (Ma15 dicembre 2009): Drake Passage - Usuahia (7'00)

Ecco perché, quando mi è stato chiesto della libertà del mio zaino o della mia rigidità in questo viaggio di 24 giorni, la mia risposta è stata che era "flessibile" in una certa misura. In Uruguay era al 100% e anche in Argentina, ma il 3 dicembre dovevo essere nel porto di Ushuaia.

Il viaggio di una vita?

Petrels, tutti i tipi di uccelli, foche, pinguini, enorme iceberg, il temibile passo da drake, tracce di spedizioni passate, balene, sbarchi emozionanti ... tutto ciò congrega ciò che considero il viaggio di una vita ma ...

... L'Uruguay mi ha mostrato che non è necessario cercare la magia, ma che arriva solo e in luoghi inspiegabili e inaspettati, quindi la risposta sarebbe ... NON LO SAPI MAI

Un abbraccio a tutti

Isaac

Pin
Send
Share
Send